giocolando

11/17/2004

Scritture Creative

Ho deciso di aprire questo blog in preda ad un bisogno.
Bisogno di gratificazione di vedere i propri pensieri scritti nero su bianco, certamente: sono un vanitoso, si sa.
Ma anche perché dopo due anni ed un pezzo di blog più o meno costante, ti rendi conto che fa bene buttar giù le cose che ti ronzano in testa: ti da sicurezza, sai che sono li, custodite con cura.
Sai che le potrai andare a recuperare quando vorrai. È una cosa che ti alleggerisce assai.

E poi c'è il lato creativo, ovvio. Scrivere è una bella palestra. E dopo un paio d'anni passati a scrivere quasi esclusivamente in inglese (se escludiamo le chat, ovvio, ma la cosa è un po' diversa), rimettersi alla prova con l'italiano è una bella sfida, bella davvero. Degna. Ci sto.

E allora via. Come al solito sono fortunato, e tra i miei amici c'è sempre qualcuno che ha l'idea geniale al momento giusto.
In questo caso il suo nome è Luigi, mentre l'Idea è ScritturaCreativa: sfruttare una piattaforma di scambio di materiale artistico per metter su un laboratorio autogestito di scrittura creativo.
Semplice, elegante... come dicevo: geniale.

Io mi sono inserito al terzo laboratorio, qui c'è il mio (mini)elaborato. Ora c'è da decidere cosa produrre per il prossimo.