giocolando

2/16/2005

22.514 decimali di pi

È quanto riesce a ricordare Daniel Tammet, genio autistico.
La storia completa in inglese sul Guardian.

A differenza di altri con capacità simili alle sue, Daniel è in grado di spiegare il processo attraverso il quale raggiunge simili risultati: lui non pensa a livello "conscio" alle operazioni, semplicemente vede il risultato. E non sotto forma di numeri, ma come vedere un film...

Fikissimo, dal punto di vista teorico. Ancora una volta abbiamo la conferma che il cervello umano è enormemente più capace di quanto solitamente pensiamo... peccato che Daniel sappia sì descrivere il processo ma non ancora insegnare la procedura. Cos'è che ad un certo punto crea quel ponte che connette il tuo pensiero creativo alle funzioni subconscie di calcolo matematico?